Magistratura braccio armato del regime globalista, Trump: non vogliono farmi candidare

Condividi!

In tutto il mondo la ‘fratellanza’ non vuole che i sovranisti governino. E Trump non può tornare alla Casa Bianca. Come Salvini non può tornare al Viminale.

E il braccio armato della ‘fratellanza’ è la magistratura: non solo in Italia.

“Vogliono ridurmi al silenzio e cancel-
lare i milioni di voti che ho ricevuto,
perchè non vogliono che Donald Trump
corra di nuovo”.

Così l’ex presidente americano commenta
la notizia delle indagini penali sulla
Trump Organization avviate dalla procu-
ratrice generale dello stato di New
York.

Non è educato dirlo, ma solo una rivoluzione abbatterà il regime. Perché come ogni regime è irriformabile dall’interno. Chi pensa lo sia, è illuso.

Ne avremo la forza? Budapest o Dresda?




2 pensieri su “Magistratura braccio armato del regime globalista, Trump: non vogliono farmi candidare”

  1. Quando la magistratura usa metodi illegali per impedire alla volontà popolare di manifestarsi, proprio la stessa volontà popolare deve deporla e, nel peggiore dei casi, punirla senza pietà in tutti i modi possibili: perchè la legge appartiene al popolo, che la esercita quando s’accorge che una magistratura infame ne fa uso e abuso per favorire la parte politica corrotta a cui essa aderisce, con la scusa che, per chiunque “difendesse il popolo” (cioè quello della volontà popolare di cui sopra…), qualsiasi azione sarebbe lecita, anche se scorretta e illegale.

  2. Diventa evidente perchè la Corte Suprema americana non ha voluto procedere all’ annullamento per frode della votazione postale. E Lo ammise pure Biden che avevano organizzato la più grande frode elettorale della storia degli Us4…..percui anche lì i giudici sono contro la costituzione.

I commenti sono chiusi.