Altri 280 morti e 19mila contagi: aumentano ricoveri

Condividi!

Secondo i dati del ministero della Salute i nuovi contagi, nelle ultime 24 ore, sono 18.916 a fronte di 323.047 tamponi. Il tasso di positività è al 5.85%. I decessi sono 280, + 22 gli ingressi in terapia intensiva e +80 i ricoveri ordinari.




4 pensieri su “Altri 280 morti e 19mila contagi: aumentano ricoveri”

  1. Stiamo tenendo, forse è la volta buona! Il rapporto tra positivi su nuovi casi testati si mantiene altissimo per il terzo giorno di fila, 17,16% in leggerissima flessione, mentre la media a sette giorni dei nuovi terapiati e’ in lenta ma costante crescita dopo una stasi lunghissima: la stasi che ancora connota l’analoga curva dei morti. Speriamo in una bella massacrata finalmente!

  2. “Altri 280 morti”!… sui 1800 (MILLEOTTOCENTO) circa deceduti quotidiani e su una popolazione di poco meno di 60.400.000 (SESSANTAMILIONIQUATTROCENTOMILA) abitanti!… e quando, oltre a tutto, di quei “280 morti”, essendo il metodo “diagnostico” dei tamponi TOTALMENTE inaffidabile, forse NESSUNO è tale a causa del fantacovid!… siete veramente dei disgraziati… in niente meno peggiori di una qualunque Barbara D’Urso.

    Ecco, per ascoltare sull’argomento la voce di un dottore degno di questo nome:

    FRANCESCO OLIVIERO SUL “SARS-COV-2”

    archive.org/details/francesco-oliviero-sul-sars-cov-2

    1. Ma basterebbe riportare l’età media di chi muore, 80 anni, e quella mediana sempre di chi muore, 82 anni, per tagliare la testa al toro: quando muore un ottantenne muoiono i suoi anni residui di vita, necessariamente pochi, bisognerebbe farsene una ragione.

Lascia un commento