Tribunale olandese dichiara illegale il coprifuoco: “Revocarlo subito”

Condividi!

A gennaio le restrizioni avevano causato tafferugli e proteste violente, e ora un tribunale all’Aia ordina al governo di rimuoverlo. Il governo ricorrerà. Soddisfazione tra i sostenitori di Viruswaarheid.

Il primo coprifuoco dai tempi dell’occupazione nazista, il divieto di uscire tra le 21 e le 4:30 entrato in vigore il 23 gennaio, come misura anti-Covid, è stato dichiarato illegittimo da un tribunale dell’Aia che ha ordinato al governo olandese di revocarlo: non è dimostrata «l’urgenza» del provvedimento. «Il coprifuoco va revocato immediatamente», si legge nella nota del tribunale, secondo il quale la misura «è stata introdotta sulla base della Legge sui poteri straordinari dell’autorità civile ma «in assenza di un’emergenza quale potrebbe essere la rottura di una diga».




Un pensiero su “Tribunale olandese dichiara illegale il coprifuoco: “Revocarlo subito””

Lascia un commento