Vaccino russo, Ungheria anticipa Ue e tratta acquisto

Condividi!

Vaccino russo, Ungheria tratta acquisto
Il primo ministro ungherese ha annun-
ciato la firma di un contratto per ac-
quistare “grandi quantità” del vaccino
anti-Covid russo Sputnik V.

La decisione anticipa la valutazione
sul vaccino dell’agenzia europea del
farmaco, a cui è già stata presentata
la pratica. L’agenzia ungherese ha dato
il suo parere favorevole.

A differenza dei vaccini Moderna e Pfi-
zer, Sputnik V è un vaccino tradizio-
nale a virus attenuato.




Lascia un commento