Trafficanti scatenati da nord a sud: sbarchi e assalti alla frontiera

Condividi!

L’Italia è sotto attacco da ogni lato. Con un governo che non presidia le frontiere. Quarantamila sbarcati con Lamorgese. Migliaia ogni mese dal confine artificiale con la Slovenia.




Vox

Lascia un commento