“In Puglia come in guerra: dovremo decidere chi curare”

Condividi!

“La situazione nella nostra regione è di una sanita’ in guerra, vedasi l’ospedale da campo che e’ stato allestito a Barletta, che portera’ alla scelta nella priorita’ di trattamento. D’intesa con gli anestesisti ci si e’ dati delle regole per trattare i pazienti nel caso in cui non ci dovessero essere piu’ risorse”. Lo ha dichiarato Filippo Anelli, presidente dell’Ordine dei medici di Bari e presidente nazionale Fnomceo, sentito in audizione dalle commissioni consiliari Sanita’ e Culture del Comune di Bari.

La ministra dell’Agricoltura Teresa Bellanova è in isolamento fiduciario dopo un contatto con un positivo, ed e’ in attesa dell’esito del tampone. La ministra è comunque impegnata dalla propria abitazione nel lavoro ministeriale e di Governo. Ad annunciarlo l’Ufficio Stampa Mipaaf, spiegando l’assenza in questi giorni della ministra.




Vox

Lascia un commento