Profughi fuggiti dalla guerra: “Mangiavamo meglio al ristorante” – Video

Condividi!

La cosa più incredibile di questo video, a parte le pretese, è la presenza di tutti questi giornalisti ad intervistare la ‘star’:

Ora che il PD sta riaprendo i porti, queste scene torneranno quotidiane.




Vox

8 pensieri su “Profughi fuggiti dalla guerra: “Mangiavamo meglio al ristorante” – Video”

  1. Questo parassita che al paese suo si vestiva indossando un perizoma e si procacciava il cibo con la cerbottana si lamenta pure? In questo momento con gli italiani alla canna del gas?
    Ma qui chi è fuori di testa non è lui, ma chi gli consente di mangiare e dormire a spese nostre, di bighellonare e bivaccare nelle nostre strade.
    Qui sta per accadere qualcosa che è già accaduto a Ceausescu.

    1. La cerbottana non credo, é tecnicamente troppo avanzata per gli africani. Ma da quando hanno i Kalashnikov hanno fatto strage dei poveri animali, sono merdaglia uana senza pietà , la piaga , il flagello dell’Africa. Un continente senza storia perché non conoscevano la scrittura. Quando sono poveri frignano, quando salgono nella scala sociale diventano crudeli ed egoisti all’estremo. Trattiamoli come si trattano fra di loro ed il problema é risolto.

Lascia un commento