Fiume, stella rossa titina sul palazzo degli italiani

Condividi!

Ora non è tempo. La priorità è respingere l’invasione afroislamica. Ma prima o poi dovremo riprenderci Fiume. E’ un destino ineluttabile.

Noi, invece, a Trieste:

Basovizza, Mattarella mano nella mano coi carnefici degli italiani




3 pensieri su “Fiume, stella rossa titina sul palazzo degli italiani”

  1. Spero che quando la bufera che viene dal sud del mondo sarà passata, chi potrà tirare il fiato, si ricorderà del destino manifesto che riporterà l’Italia ai suoi confini naturali.

I commenti sono chiusi.