Covid: troppi passeggeri sul treno, fatti scendere

Condividi!

Un treno partito dalla stazione ferroviaria di Venezia è stato fermato alla fermata successiva di Mestre perché a bordo si troverebbe un numero di passeggeri superiore all’80% della capacita’ consentito dalle prescrizioni Covid. Il personale della Polizia ferroviaria sta operando per risolvere la situazione.




Vox

Un pensiero su “Covid: troppi passeggeri sul treno, fatti scendere”

  1. Li mortacci vostra. E la gente come dovrebbe andare a lavorare? Con l’auto blu? Con l’elicottero? In gommone?
    In gommone, Venezia-Mestre, tutti con le faccia tinta di nero, mi raccomando, sarete intoccabili.

Lascia un commento