Milano, rapine a tassisti: fermati egiziano nato a Milano e ‘italiano’

Condividi!

Milano, rapine a tassisti, due fermi
La polizia di Stato ha fermato due gio-
vani, un italiano di 22 anni e un egi-
ziano di 27 anni nato a Milano
e rego-
larmente residente in Italia,gravemente
indiziati di essere gli autori delle
violente rapine del 10 e 12 agosto
scorsi ai danni di tassisti milanesi.

I fermati risiedono nel quartiere Quar-
to Oggiaro e sono già gravati da prece-
denti specifici.I due erano in stazione
a Milano Rogoredo e stavano partendo a
bordo di un treno diretto in Salento.




Vox

2 pensieri su “Milano, rapine a tassisti: fermati egiziano nato a Milano e ‘italiano’”

Lascia un commento