Conte finanzia il vaccino di Gates coi 100 milioni negati a quello italiano

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Conte ha passato il pomeriggio di ieri al telefono con Bill Gates, confermando l’impegno dei contribuenti italiani a finanziare il suo vaccino contro il coronavirus.

Il premier gli avrebbe promesso che il governo stanzierà una cifra compresa fra 110 e 140 milioni di euro.

Lo stesso premier che si è rifiutato di finanziare il vaccino italiano sviluppato dall’IRBM di Pomezia, che ora è finito nelle mani del governo britannico, che ha investito subito milioni di sterline:

Conte ha ceduto il vaccino italiano anti-coronavirus agli inglesi

Risultato: ora il nostro vaccino è loro. E Conte finanzia il vaccino di Gates. Sempre che sviluppare un vaccino abbia senso.




Vox

18 pensieri su “Conte finanzia il vaccino di Gates coi 100 milioni negati a quello italiano”

  1. Conte, PD e M5S sono al servizio di Bill Gates e Soros, alleati con Cina ed UE.
    Il vaccino di Gates sarà un cerotto con aghetti che contengono un marcatore che consentirà di rilevare se il soggetto abbia fatto o meno il vaccino.
    Questo è il marchio della Bestia 666 dell’Apocalisse.
    Meloni e Salvini dove sono finiti? Già non hanno detto mezza parola sulla violazione dei diritti umani in Italia; neanche sull’obbligo vaccinale hanno una posizione?
    Fino al 2018 la Lega, grazie anche alle spinte del Veneto No Vax, era per la libertà vaccinale.
    E’ ancora così oppure si sono venduti a Big Pharma come i 5stelle?

    1. Nella tessera sanitaria sono già contenuti tutti i dati Luigi ma uno la può lasciare/abbandonare, ora come ora non hanno nemmeno tutte le impronte digitali. Solo chi ha accettato di fare la nuova carta d’identità ha dovuto dare le proprie. Per quello che ne sappiamo potrebbe contenere quasiasi cosa, un veleno a tempo determinato, un microcip localizzatore, la fantasia non ci manca per formulare ipotesi, più ci spingiamo lontano più ci avviciniamo alla verità

  2. il vero problema non che il vaccino sia americano o italiano
    a il vero problema e’ il vaccino

    ma finche viene capito dagli italioti, che a furia di fare vaccini si indeboliscono sempre piu, biologicamente e quindi anche mentalmente,
    temo ci avranno rovinati

    Non serve ad un cazzo il vaccino, per un virus che muta
    ed a cui ci sono cure rapide ed efficaci
    quali
    1) l’ozonoterpaia
    2) il plasma autominnune
    che al contrario ci rendono sempre piu forti, perche il sistema immunario si rinforza ogni qual volta sconfigge una infezione

  3. Come si permette sto cazzone di impegnarsi a nome nostro?Impegna i soldi di tua madre!!!!
    E il vaccino fattelo sul cazzo (se lo hai) tuo e dei nipoti di Peppone avvocato della ceppa di minkia!!!

  4. Ranalli, Caronte, Werner! Siete proprio dei poveri di spirito. A meno che non siate laureati in medicina e specialisti infettivologi. Ma credo che siate dolo dei dilettanti sciagurati della domenica. Infettivologi “de noantri”. Einstein diceva: “Conosco due cose infinite: l’universo e la stupidità umana. E della prima non sono tanto convinto”! A leggere i vostri interventi, dobbiamo convenire con il grande Albert: la vostra stupidità va oltre ogni limite.

      1. Concordo. Ed è stato pure cagato male. Il bello dei troll di sinistra è che non ribattono mai argomentando. Cercano di squalificare l’interlocutore non potendo controbattere sulle questioni

    1. magari contro-argomentare?

      non serve a nulla dire a qualcuno che e’ un povero di spirito o un idiota, senza neanche spiegarne le ragioni.

      Nel frattempo ti faccio presente che
      ci sono una marea di medici ed infettivologi, assolutamente contrari alla vaccinazione
      ed una marea di medici ed infettivologi (anzi interi ospedali) che sostengono che dal Coronavirus si guarisce facilmente
      con la ozonoterapia e con il plasma iperimmune.

      Quindi se non sai di cosa stai parlando, o informati oppure taci.

  5. Io non mi faró fare ne l’uno ne l’altro. Piuttosto morta. Ma parlo in generale, se fosse stato valido, un solo vaccino doveva andare bene per tutti nel mondo, i tempi avevano detto che sarebbero stati lunghi a maggior ragione che l’unico vaccino doveva avere la paternità di un gruppo di scienziati di nazioni diverse, perfezionato man mano che si procedeva. In questa maniera la fa sporca, tanto più che in questi giorni è uscita la notizia che bill sta sperimentando una porcheria senza fine.

    1. Ma il bello è che oggi la cura c’è! A Pavia e Mantova con la sieroterapia stanno guarendo tutti ed i morti si sono AZZERATI!
      Senz’altro questo dispiace a Giuseppi e le sue task forces.
      Ma perchè le opposizioni non colgono la palla al balzo per dire: l’emergenza è finita, la malattia è curabile, estendiamo al sieroterapia in tutta Italia e riprendiamo a vivere normalmente?
      Il dubbio che siano tutti in combutta per estendere sine die il lockdown mi viene

      1. Si pero Luigi aspetta e stai alla finestra, come faccio io, non ti esporre con la consolazione che le sacche di plasma mettano tutto a posto, non sappiamo se valga per tutti, te lo dico come una sorella.

        1. Mantova e’ in Lombardia, ovvero la regione italiana con maggiore numero di contagiati

          Ma all’ospedale di Mantova, non e’ che le morti si sono azzerate, ma e’ che non ce ne sono proprio.
          Cioe zero morti da Coronavirus da inizio pandemia
          a differenza di tutti gli altri ospedali, anche del Sud ove i contagi sono molto di meno

  6. ueeeee quanti commenti… ovvio bergoglio appaggia conte conte appoggia bill, non gli serve conte che vale meno di zero, gli serve per uso politico
    ………… veritas vos liberat……
    possibile che nessuno di voi conosca cosa davvero sto massone di bill abbia brevettato? leggete qua….. 666 il numero della bestia che 2000 anni fa san giovanni descrisse nelle sue visioni dell apocalisse…… tutto torna? non saprei, ma gatta ci cova!

    https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.geopolitica.ru/it/article/bill-gates-vaccinazioni-microchip-e-il-brevetto-060606&ved=2ahUKEwint9CXgZjpAhXHUhUIHRsJCjMQFjAAegQIBRAB&usg=AOvVaw0OoU2bjqsA0yflSMxIK562&cshid=1588519788803

Lascia un commento