Arrestata a 73 anni la ‘pasionaria’ dei ‘No Tav’

Condividi!

Nicoletta Dosio,la ‘pasionaria’ del Mo-
vimento ‘No Tav’, è stata arrestata.

L’ex insegnante, 73 anni, volto storico
della protesta in Val di Susa,era stata
condannata in via definitiva a un anno
per aver preso parte alla manifestazio-
ne contro l’alta velocità del marzo
2012. A differenza degli altri 11 atti-
visti condannati, non aveva chiesto
misure alternative alla detenzione. In
passato, la donna non aveva rispettato
gli arresti domiciliari (residente a
Bussoleno – Torino),con “200 evasioni”.

Tenere in galera una 73enne perché combatte per il proprio territorio, mentre girano liberi spacciatori e stupratori, è ridicolo. Tragico.

L’errore degli identitari è avere lasciato ai teppisti da centro sociale la battaglia, identitaria, contro il piano modernista e sventra territorio della Tav.




2 pensieri su “Arrestata a 73 anni la ‘pasionaria’ dei ‘No Tav’”

  1. I giudici ordinano ma le botte di bastardi le prendono i carabinieri.Credo si siano vergognati di dover arrestare una donna di 73 anni ma chi gli lega le mani e ordina gli arresti degli oppositori non é fascista, é più rosso di un pomodoro!!!

Lascia un commento