Presa a pugni sotto casa da immigrati: “Ecco come mi hanno ridotta” – FOTO

Condividi!

Colpita con due pugni in faccia da uno straniero senza alcun motivo. E’ successo martedì pomeriggio intorno alle 18.30 a Perugia. La donna era sotto casa sua, all’inizio di via Cortonese, sul sottopasso del palazzo del Broletto, ed è stata aggredita mentre portava a spasso il cane. Lo straniero, forse infastidito dalla semplice presenza del cane della ragazza, prima ha inveito contro di lei con parole molto pesanti fino a colpirla con due pugni al volto. La notizia dell’assurda aggressione è stata data dall’agente notturno Lorenzo Brunetti che ha pubblicato un post sul gruppo Progetto Fontivegge.
La donna è stata soccorsa da alcuni passanti, allarmati dal cane che abbaiava, e qualcuno ha chiamato le forze dell’ordine che sono arrivate subito sul posto. La ragazza è stata accompagnata al pronto soccorso dove i medici hanno stilato un referto di commozione cerebrale con 10 giorni di prognosi.




Vox

Lascia un commento