Presepe trash ad Azzano: Gesù è nero e senza genitori – FOTO

Condividi!

Fa montare la polemica il Gesù bambino ‘negro’ collocato nell’osceno presepe dell’asilo “Giovanni Paolo II”, ad Azzano Decimo.

La vergogna è stata segnalato dal consigliere del gruppo Azzano 33082, Massimo Piccini e da altri colleghi della lista, tra cui Giacomo Spagnol, che ha pubblicato la foto del presepe della scuola, suscitando numerose proteste.

Nel presepe, cosa singolare, appare solo il Bambinello nero: non ci sono né la Vergine Maria né San Giuseppe e neppure il bue e l’asinello. Ma si nota un’àncora e sotto il suo corpo il mare e un grande sole. Insomma, non un presepe, un’altra cosa.

Secondo l’asilo:

Un presepe che fa riflettere sull’esperienza che molti migranti affrontano nel Mar Mediterraneo, dove in molti muoiono: è una nascita che propone dunque la speranza di un mondo diverso.

L’ennesimo attacco alle tradizioni cristiane.




Un pensiero su “Presepe trash ad Azzano: Gesù è nero e senza genitori – FOTO”

  1. Dev’essere partito l’ordine dal pd e da leu, sono alla canna del gas e cercano di plagiare, fare propaganda e far arrivare migliaia di clandestini per arroccarsi.
    Credo che questi animali inizino a sentire il rombo dell’onda nera che si avvicina.

Lascia un commento