Report: “Fans Meloni condividono troppi articoli di VoxNews”

Condividi!

COSA POTETE FARE PER FARE INCAZZARE IL SISTEMA? CONDIVIDERE GLI ARTICOLI DI VOX A RAFFICA

Dopo la brutta figura delle scorse puntate, Report chiama a raccolta una serie di pedine per confondere le acque. Con esiti bizzarri.

Una delle pedine è questo personaggio, che se ne esce con spassose tesi diffamatorie come questa:

Wow. E pensare che non abbiamo nemmeno una pagina Facebook ufficiale.

Ora, noi sfidiamo il signor Matteo Flora – chiunque si celi dietro un definizione in inglese del proprio lavoro è una nullità che cerca di darsi arie – a trovare 1 notizia falsa pubblicata da questo sito nell’ultimo mese. Ma anche nell’ultimo anno, se preferisce.

Ps. Con molta ‘correttezza’, la redazione di Report non ci ha mai contattati per rispondere alle stupidaggini di Flora. Poco male, non rispondiamo agli stalker.

PPs. Ma quanto gli rompiamo le palle?

Dopo Orlowski e Flora l’altro ‘esperto’ è lui:

Persone serie ne abbiamo?




3 pensieri su “Report: “Fans Meloni condividono troppi articoli di VoxNews””

  1. Molta attenzione a Flora, la sua azienda usa dei software che servono a schedarvi in base alle vostre abitudini sulla rete. Semplificando, il “progresso” vi impone di acquistare sempre nuovi dispositivi elettronici che più il tempo passa più sono “rigidi” nella scelta dei programmi per effettuare determinate attività – sempre più simili ad Apple insomma. Partendo dal vostro “client” che invia dei dati ai loro database viene generata una scheda di profilazione su di voi ed è poi possibile effettuare una ricerca in base a delle “paroline magiche” tipo naso, oppure turbante, oppure gorilla (tre parole ovviamente a caso senza riferimenti specifici a nessuna categoria). Se il cervellone si rende conto che pronunciate troppo spesso la parola naso e può collegarvi con certezza ad un nominativo potrebbe essere un guaio. Senza entrare nemmeno nel merito dei vari assistenti vocali che sono il male assoluto. Ogni volta che dovete dire “qualsiasi cosa” sarebbe opportuno che lasciaste il vostro cellulare altrove, quelli Android sono terribili. Fate un esperimento e parlate per un po’ di un argomento assolutamente fuori dai vostri schemi in presenza del vostro cellulare android e constatate se su certi siti vi viene proposta una pubblicità relativa all’argomento di test.

  2. Certe funzioni si possono escludere come la propria posizione o appunto l’odiosa assistente, il microfono ecc però ho notato che pur escludendoli l’operazione non è definitiva e te li ritrovi aperti dopo un po’. Accidentalmente.
    Per quanto riguarda le notizie desidereremmo ardentemente che fossero inventate, purtroppo sono vere.

Lascia un commento