Bibbiano è al governo, ministro: “Ora adozioni gay” – VIDEO

Condividi!

Proprio IERI la Commissione giustizia della Camera ha avviato il percorso legislativo della proposta di legge contro la cosiddetta omotransfobia.

‘Omogenitorialità’ che, tradotto dal linguaggio biforcuto è metodo Bibbiano, quello della Anghinolfi, che toglieva i bambini ai genitori per darli ai gay.

La Cirinnà aveva un programma da portare avanti:

Questo programma era tempo fa applicato al Forteto, dove la famiglia veniva destrutturata attraverso meccanismi di rieducazione dei bambini sottratti ai genitori dal tribunale dei minori di Firenze. Lo stesso programma svelato in questi giorni a Bibbiano:

Questo è accaduto a Bibbiano. Dove gli assistenti sociali, un branco di pervertiti come questa:

I mostri di Bibbiano, bimbi affidati a coppie gay: torturati

Prendevano bambini da famiglie normali per fare soldi. Ma l’obiettivo, quello vero, era prendersi i bambini. C’è molto di più del business dietro i mostri di Bibbiano.

VERIFICA LA NOTIZIA
La lobby gay, coperta politicamente dal PD:

Magistrato choc: da sindaco PD copertura politica ai mostri di Bibbiano

Toglie i bambini ai genitori, accusandoli di ‘omofobia’, e li dà ai gay:

“Mi dissero che io ero omofobo. E che dovevo cominciare ad abituarmi alle relazioni di genere”, dice il padre di un bambino che la lobby gli ha tolto per prenderselo.

L’obiettivo è prendersi i vostri figli. La legge Cirinnà puntava a questo attraverso le adozioni.

Immaginate cosa potrebbero fare se avessero una copertura legale a quello che hanno fatto a Bibbiano. I mostri sono tra noi. E sono seduti in Parlamento.

E come ha detto il ministro della Famiglia Fontana, ci sono segnalazioni simili da tutta Italia:

Bibbiano non è stato un incidente. Bibbiano è parte di un piano volto a distruggere la famiglia italiana. L’immigrazione è l’altra arma. Insieme servono a destrutturare la società. Per dominarci meglio.

E’ una guerra. Le guerre si combattono.




Vox

Un pensiero su “Bibbiano è al governo, ministro: “Ora adozioni gay” – VIDEO”

Lascia un commento