L’ammiraglio accusa governo e vescovi: “Porti aperti minacciano la nostra civiltà”

Condividi!

L’ammiraglio De Felice accusa senza remore il governo abusivo e i vescovi di mettere a repentaglio la nostra civilizzazione attraverso le folli politiche dei porti aperti:

L’attacco alla Trenta, che poi ha confessato di lavorare per gli sbarchi:




2 pensieri su “L’ammiraglio accusa governo e vescovi: “Porti aperti minacciano la nostra civiltà””

Lascia un commento