PD ha portato i mostri di Bibbiano in Parlamento: “Grazie per la vostra presenza”

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Scandaloso. Giovedì 14 luglio 2016, i mostri di Bibbiano erano tutti alla Camera presieduta da Laura Boldrini per parlare di come si trattano i bambini.

A convocarli, alla Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza (!!!), la presidente Sandra Zampa, che è anche la prima firmataria della Legge Zampa, quella che impone ai contribuenti italiani di mantenere i figli degli immigrati:

Minori commettono 268 stupri: non si possono espellere

Cavolo, sembra che il PD abbia un debole per i bambini. Per il business dei bambini. A Bibbiano i bambini venivano sottratti ai genitori per poi essere affidati a ‘case famiglia’ e gay, così da fare business; e in qualche modo lo stesso avviene con i cosiddetti ‘minori non accompagnati’ che la legge voluta dal PD ci obbliga a mantenere.

Il caso, la stessa signorina presente nello stesso business in due differenti aspetti.

Esordì così la presidente:

Ringrazio per la loro presenza il sindaco di Bibbiano con delega al sociale, Andrea Carletti, la responsabile del Servizio sociale integrato, dottoressa Federica Anghinolfi, il medico legale e criminologo dell’AUSL di Reggio Emilia, dottoressa Maria Stella D’Andrea. Sono presenti all’audizione anche la dottoressa Rossella Pomentale e la dottoressa Cinzia Magnarelli, assistenti sociali del Servizio sociale integrato, e la dottoressa Roberta Chierici, coordinatrice degli educatori territoriali della Val d’Enza.

Federica Anghinolfi. Quella arrestata per avere sottratto bambine per darle a coppie lesbiche, sentita in Parlamento a parlare di infanzia. Poi chi porterete voi del Pd, un redivivo Pacciani? Jack lo Squartatore a parlare di tratta delle bianche?




Lascia un commento