“Abbiamo documenti francesi, ma siamo africani: presa Parigi più velocemente dei tedeschi “

Condividi!

Dai ‘festeggiamenti’ violenti per l’Algeria in finale di Coppa d’Africa:

“Abbiamo documenti francesi, ma siamo africani, abbiamo preso Parigi più velocemente dei tedeschi e siamo qui per restare”. Seguono insulti a Marine Le Pen.

Vale più di mille trattati sulla sostituzione etnica in atto.

La Republique francese – o quel che resta di francese – vuole trasformarci in una sorta di appendice afroislamica come sono diventati loro.




4 pensieri su ““Abbiamo documenti francesi, ma siamo africani: presa Parigi più velocemente dei tedeschi “”

Lascia un commento