‘Profugo’ strappa maglietta a ragazza e la rapina: toga lo libera subito

Condividi!

Ancora un ‘profugo’. Nella prima serata di ieri ha strappato la maglietta alla vittima e l’ha ferita ad una mano. Questa mattina il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la scarcerazione immediata.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ha aggredito in pieno centro una giovane donna, strappandole la maglietta e poi rapinandola di 25 euro.

Una pattuglia di carabinieri del Nucleo Radiomobile l’ha intercettato e arrestato: un cittadino della Costa d’Avorio di 19 anni senza fissa dimora, in Italia come richiedente asilo.

La vittima, medicata dai sanitari del pronto soccorso del 118 pratese, ha riportato lesioni alla mano giudicate guaribili in una decina di giorni.

Ma il giudice che ha convalidato l’arresto ha disposto l’immediata scarcerazione senza alcuna misura cautelare in quanto incensurato.




Un pensiero su “‘Profugo’ strappa maglietta a ragazza e la rapina: toga lo libera subito”

Lascia un commento