Immigrati distruggono 12 auto in sosta, magistrato li libera

Condividi!

Hanno distrutto una dozzina di auto in sosta per rubare poche cose: una collanina, degli auricolari, qualche spicciolo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Hanno spaccato finestrini, lunotti e parabrezza e ammaccato le carrozzerie, svegliando nel cuore della notte i residenti che hanno assistito in diretta al raid. La polizia li ha arrestati, ma loro sono già liberi grazie alle leggi svuotacarceri del PD che questo governo non ha ancora abrogato: che cazzo aspettate?

Sono marocchini (A.K. e A.L le iniziali), in regola col permesso di soggiorno.

Hanno 35 anni, nullatenenti, disoccupati, senza fissa dimora, ma regolari: come è possibile?




Vox

2 pensieri su “Immigrati distruggono 12 auto in sosta, magistrato li libera”

Lascia un commento