Castel Volturno: cani scuoiati in quartiere africano – VIDEO

Condividi!

Cani scuoiati da una banda per macellarne la carne o fare pellicce. È orrore a Castel Volturno, città occupata dalla mafia nigeriana in provincia di Caserta.

VERIFICA LA NOTIZIA
Ha fatto il giro del web il video girato da un cittadino in uno dei quartieri più ‘africani’ di Castel Volturno, Destra Volturno.

Nel filmato si vede in strada, abbandonata, la pelle di un cane scuoiato. Immagini raccapriccianti:

A manifestare pubblicamente il suo sconcerto sulla vicenda di Castel Volturno é stato Emilio Borrelli, giornalista professionista e Consigliere Regionale (verdi), della Regione Campania.

E secondo i giornali locali prende sempre più corpo l’ipotesi che il consumo di carne di cane da parte degli immigrati che risiedono in zona, sia la norma.

Le ipotesi si spingono anche oltre il consumo personale, e questo dubbio crea ancora più sgomento. Un vero e proprio commercio.

Pare che perfino la camorra abbia abbandonato Destra Volturno, ormai occupata dalla mafia nigeriana.

Ad abitarlo solo immigrati e gli ultimi disperati italiani, soprattutto anziani, che non possono fuggire dall’inferno multietnico.

Sarebbe stata aperta un’inchiesta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, affidata ai carabinieri della Compagnia di Mondragone.




Un pensiero su “Castel Volturno: cani scuoiati in quartiere africano – VIDEO”

Lascia un commento