Trentamila sbarchi in meno da quando c’è Salvini

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Trentamila sbarchi in meno da quando Salvini è ministro dell’Interno. Trentamila potenziali spacciatori in meno per le strade. Trantamila potenziali sezionatori di ragazzine per le strade. Trentamila clienti in meno per le Coop e le associazioni vaticane.

E Salvini esulta per il crollo degli sbarchi:




Lascia un commento