I dipendenti di De Benedetti linciano Francesca Totolo

Condividi!

Killeraggio mediatico degli estremisti rossi al soldo di De Benedetti

I media di distrazione di massa sono nervosi. Hanno perso il monopolio dell’informazione, per questo cercano in ogni modo di denigrare chi non è servo dei loro padroni.

A questo è da ascrivere il delirante articolo di killeraggio del giornale di De Benedetti La Stampa su Francesca Totolo, blogger e giornalista del Primato Nazionale:

Rendiamoci conto: accusano una giornalista di essere pagata dal suo editore (CasaPound) mentre loro sono pagati dal loro (De Benedetti). Sono schizzati. Completamente fuori di testa. E poi, almeno, CasaPound non ha sulla coscienza centinaia di morti per amianto, dei quali la Stampa e gli altri giornali di fake news del ‘gruppo’ non parlano mai.

Un terminale ‘russo’ con nemmeno seimila follower su Twitter. Giornalisti patetici.


Un delirio coplottardo l’articolo. La giornalista scrive sul Primato Nazionale, che sia pagata dall’editore del giornale in cui scrive è normale. Come è normale che i giornalisti della Stampa vengano pagati per scrivere bufale pro-invasione da De Benedetti.

E’ grave che basti scrivere contro l’immigrazione e non essere allineati al servilismo dei giornalisti ‘mainstream’ per essere indicati al pubblico ludibrio da giornalisti che diventano killer a pagamento.

La semplice verità è che i giornalisti a cottimo dei media di distrazione di massa sono sconvolti dal fatto che i cittadini si fidino, ormai, più di ‘blogger sconosciuti’ e media indipendenti che di loro. Avete raccontato (e continuate a raccontare) cazzate per anni. Le razzie in Libia delle Ong le mettevate nel ‘Canale di Sicilia’, e vi meravigliate se, ormai, non vi considera affidabili più nessuno che abbia qualche neurone oltre la media?

Ovviamente non poteva mancare il richiamo alla Russia, i complottardi di sinistra à la Saviano la infilano ovunque.

Ps. La notizia dello ‘smalto’ è risultata vera: alla presunta naufraga hanno fatto la manicure sulla nave dell’Ong. Francesca Totolo non aveva mai asserito l’avesse già prima di salire a bordo.

#Intervista: attaccata dalla casta mediatica di sinistra per le sue inchieste scomode sulle losche attività delle Ong,…

Posted by Il Primato Nazionale on Wednesday, July 25, 2018




Lascia un commento