Riconosciuta prima ‘famiglia’ con 3 genitori

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
In Italia siamo ancora indietro per quanto riguarda i ‘diritti’, un popolo retrogrado che si ostina a considerare famiglia solo quella composta da maschio, femmina e figli. E nonostante la presenza di sindaci che violando la legge riconoscono le adozioni gay, siamo lontani dall’apertura mentale di Paesi come il Canada, dove sono già alle ‘famiglie poliamorose’.

Una corte del Newfoundland and Labrador ha infatti riconosciuto una ‘famiglia’ composta da due uomini, una donna e un bambino figlio di due di loro.

Secondo il magistrato i “cambiamenti della società vanno riconosciuti”.

Non sono cambiamenti. I pervertiti ci sono sempre stati. Solo che venivano, giustamente, esclusi dalla vita sociale. Ora li si asseconda.

Sempre avuto un grande rispetto per gli omosessuali come Dolce e Gabbana, ad esempio, ma quelli che pretendono di rovinare le vita dei bambini, sale l’istinto di portarli in gita sui tetti.




Lascia un commento