Faida tra miliardari, Elon Musk in fuga da Facebook

Condividi!

Il tutto dopo una conversazione con Acton, co-fondatore di un WP:

Si sono tutti accorti che Facebook raccoglie, legalmente, i dati degli utenti. Tutto perché una delle società coinvolte nel recente ‘scandalo’, Cambridge Analytica, ha lavorato (anche) per Trump. Quando Facebook lo ha fatto, gratis, per la campagna elettorale di Obama nel 2008, hanno tutti fatto finta di nulla.

Musk, che fa soldi con PayPal, non è il paladino della libertà. Visto che PP ha bandito dal proprio circuito diverse associazioni contro l’immigrazione. E’ una faida tra miliardari.

Noi non abbiamo il problema di chiudere le nostre pagine facebook, ce le ha chiuse direttamente Zuck. Scatenando l’ira di Kek. Noi lo avevamo avvisato.




Lascia un commento