Entrano in chiesa e decapitano Gesù Bambino

Condividi!

Non si fermano gli attacchi al Presepe. Un altro Gesù Bambino è stato decapitato. E’ accaduto a Pavia, nella chiesa dell’Immacolata, a ridosso del centro storico, a pochi passi da piazza Ducale. Zona ad alta concentrazione di ‘loro’.

«E’ stato un gesto che davvero non mi so spiegare – commenta sorpreso il parroco, don Alberto Fassoli – Forse è stata la bravata di qualche ragazzino, non voglio pensare a qualcosa di peggio. Di certo – aggiunge poi – è stato comunque un atto di cattiveria gratuita che fa male a tutta la comunità».

VERIFICA LA NOTIZIA

«E’ un atto di incredibile inciviltà – commenta una donna – oltre che evidentemente blasfemo. E che dà la misura del degrado verso il quale stiamo andando».

Tra gli aspetti che in parecchi hanno messo in evidenza, c’è anche il fatto che con tutta probabilità gli autori dell’accaduto non verranno individuati e per questo resteranno impuniti, come dire, oltre al danno la beffa.

Loro sono tra noi.




Lascia un commento