Trump è uno di noi: condivide 3 video anti-Islam, media scioccati – VIDEO

Il presidente Donald Trump ha diffuso in queste ore sul suo profilo Twitter tre video definiti ‘anti-islamici’ che chi legge Vox ha visto ormai da anni. Secondo ‘Ansia’

sono stati realizzati da militanti di Britain First, un gruppo dell’estrema destra britannica. Video considerati di istigazione alla violenza, secondo la Bbc, che come altri media del Regno Unito manifesta una reazione di sconcerto all’accaduto.

VERIFICA LA NOTIZIA

In realtà sono solo stati ‘condivisi’ anche da BF, visto che vengono da diverse parti del mondo. Ma da Ansa non ci si può aspettare altro che fake news. Comunque, il punto è che Trump è uno di noi. La BBC pensi al matrimonio del principino.

Secondo i media cazzari, il problema non sono i musulmani che distruggono statue della Madonna, ma chi mostra i video di loro che lo fanno.

Per la BBC mostrare la realtà ‘istiga alla violenza’. Non sorprende che poi chi la mostra venga tacciato dai media di distrazione di massa di diffondere ‘fake news’ e ‘bufale’ e venga censurato. Trump non lo possono censurare. E con 44 milioni di followers mette a rischio il Sistema.



Lascia un commento