Riprendono sbarchi fantasma: altri 43 Tunisini ad Agrigento

Avrebbero potuto essere degli sbarchi “fantasma”. I carabinieri sono però riusciti ad intercettare le due imbarcazioni prima che arrivassero sulla terraferma. Sono complessivamente 43 i tunisini sbarcati, nel giro di poche ore, a Lampedusa.

I primi 35 – a bordo di una barca di circa 8 metri – sono stati bloccati da una motovedetta dei carabinieri a poche miglia dalla costa. Poche ore dopo, altri 8 tunisini – che avevano utilizzato un natante di circa 5 metri – sono stati fermati, sempre dalla motovedetta dell’Arma, ancor prima che attraccassero a cala Pisana.

VERIFICA LA NOTIZIA
Rip
I due gruppi sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola dove sono stati sottoposti a tutti i controlli sanitari e dove i 43 tunisini sono stati identificati.

Insomma, secondo il giornale locale dovremmo gioire perché i Carabinieri li hanno aiutati a sbarcare.



Lascia un commento