AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Stupri Rimini: 2 Marocchini confessano violenza, 2 in fuga

Vox
Condividi!

Due minorenni marocchini si sono presentati ai Carabinieri per la drammatica vicenda del duplice stupro di gruppo a Rimini.

VERIFICA LA NOTIZIA

I due ragazzi si sono presentati in una caserma vicino Pesaro e stanno per essere trasferiti in procura a Rimini dove il magistrato dovrebbe ascoltarli a breve. A quanto si è appreso i due, che potrebbero essere sono membri del gruppo di stupratori, avrebbero deciso di presentarsi dopo la diffusione delle immagini e a causa della pressione esercitata in questi giorni dalle forze dell’ordine. Che però non ha impedito altri stupri.

Vox

Una cosa è certa: essendo minorenni rischiano poco con la legislazione italiana.

I due 17enni marocchini che si sono costituiti alla caserma dei carabinieri di Montecchio di Pesaro si sono presentati come due del branco che una settimana fa ha stuprato a Miramare una turista polacca, picchiato l’amico, e violentato un transessuale.