Scafisti privati scaricano 302 clandestini a Messina, infetti a bordo

Vox
Condividi!

Ci sono anche 2 salme tra i 302 clandestini sbarcati questa mattina al Molo Marconi, dalla nave “Acquarius”, un’imbarcazione dei famigerati Medici senza frontiere e SOS Med. I fancazzisti, tutti maschi africani, sono stati raccattati nei giorni scorsi in Libia. Sono tutti provenienti dall’Africa sub-sahariana.

Vox

Come da prassi, si è mossa in moto la macchina del business accoglienza coordinata dalla Prefettura. Nove infetti stati trasportati in ospedale, dove saranno predisposti ulteriori accertamenti sul loro stato di salute a spese dei contribuenti.

Gli altri sono stati smistati in hotel per finti profughi del nord Italia. Le strutture messinesi, infatti, sono al collasso e non è possibile che trovino ospitalità in città.