BERLINO: DOPO LA STRAGE TUNISINO SUBITO IN MOSCHEA – IMMAGINI

Condividi!

Anis Amri, il tunisino ricercato per l’attentato a Berlino, è stato filmato dalle autorità di sicurezza 8 ore dopo l’attentato di fronte all’ associazione-moschea “Fussilet 33”, nel quartiere islamico di Moabit della capitale, perquisita oggi dalla polizia. Lo rivela la tv pubblica Rbb sul suo sito, mostrando immagini di una telecamera.

Il sito pubblica anche due altri fermo-immagine della telecamera che mostrano Amri di fronte alla moschea il 14 e il 15 dicembre.




Lascia un commento