TOSCANI: “ITALIANI SUBUMANI, AFRICANI VI METTERANNO IN RISERVE”

Condividi!

“Sono stato assolto per la storia dei veneti ubriaconi e il sindaco di Padova Bitonci non c’è più: cucucù il sindaco non c’è più, cucù”. E’ un Oliviero Toscani scatenato quello assolto dal giudice per la dichiarazione sui “veneti ubriaconi atavici”.
Ne ha per tutti, Toscani. Il primo è il presidente della Regione Veneto: “adesso chiederò i danni a Zaia. E a tutti quei veneti che mi hanno insultato, mi sono segnato tutti i nomi e i cognomi. Molti invece sono con me. Adesso sono ubriachi, pure con sentenza. Zaia lo porto in tribunale, mi ha veramente aggredito”.

Poi tocca all’ex sindaco di Padova Bitonci: “Non parliamo di miserabili. Senza di lui diventiamo lentamente più civili. Senza Bitonci c’è un miglioramento nella civiltà umana, un piccolo miglioramento”. Per Toscani infine coloro che respingono i profughi “Sono dei subumani, non umani. Verranno travolti dai neri e mandati nei posti di isolamento, come noi abbiamo fatto con gli indiani americani”.

E’ proprio quello che vogliamo evitare. Senza Toscani sarebbe un mondo sicuramente più civile. Ma la sua presenza aiuta tutti noi a sentirci migliori.

A proposito, scendiletto dei Benetton, ‘NOI’ chi?




Lascia un commento