*ISLAMICO ACCOLTELLA COPPIETA CHE SI BACIA: ISIS RIVENDICA*

Condividi!

Una coppia di ragazzini è stata accoltellata sul lungofiume della città di Amburgo da un ragazzo descritto di aspetto “mediorientale”. L’attacco è avvenuto due settimane fa ed era stato derubricato al solito “atto di un folle”, compresa descrizione bufala della polizia, già utilizzata per gli stupri di Capodanno a Colonia di “aspetto mediterraneo”. Oggi è arrivata la rivendicazione di ISIS.

L’islamico ha attaccato la coppietta seduta sotto un ponte sul fiume Alster, nel centro di Amburgo. Ha pugnalato il ragazzino 16 enne ripetutamente alla schiena e gettato la sua fidanzatina 15 enne nel fiume.

La vittima accoltellata è morta per le ferite poco dopo in ospedale, mentre la ragazzina è riuscita a fuggire.

“Un soldato dello Stato Islamico ha accoltellato due persone nella città di Amburgo, il 16 di questo mese”, ha rivendicato poche ore fa Amaq, l’agenzia stampa di ISIS.

Un portavoce della polizia di Amburgo ha rifiutato di commentare l’affermazione dello Stato islamico. Hanno vergogna.




Lascia un commento