Anziana molestata da abusivo chiama FN: intervengono militanti – FOTO

Vox
Condividi!

RIMINI – Mattinata movimentata, che ha visto per l’ennesima volta pervenire segnalazioni alla segreteria provinciale di Forza Nuova, da parte di alcuni cittadini molestati, ed in certi casi aggrediti, da un extracomunitario nei pressi del Conad di via Euterpe.

Dopo che la situazione era già stata più volte evidenziata agli organi competenti, all’ennesima chiamata disperata di una signora, vittima delle molestie dello straniero, alcuni militanti forzanovisti riminesi si sono precipitati sul posto dove hanno sorpreso sul fatto il balordo.

fnrimini

Vox

Dopo averlo allontanato dalle attività commerciali ed averlo dunque isolato per evitare ulteriori disagi alle tante persone presenti, questo riprendeva ad andare in escandescenza, minacciando, aggredendo e arrivando a mostrare i genitali a tutti i presenti.

È allora che i militanti presenti sul posto riescono a placare i deliri dell’extracomunitario e a consegnarlo alle forze dell’ordine chiamate anzitempo che lo arresteranno trasportandolo in Questura tra la rabbia e i commenti di soddisfazione dei commercianti e dei loro clienti.

fnrimini2

L’accaduto, per Forza Nuova “è la chiara dimostrazione di come si possano ottenere risultati concreti senza mangiare su contributi pubblici e senza cercare né interessi né poltrone, ma facendo politica attiva accanto ai cittadini con passione e dedizione.
Consapevole di non poter essere la soluzione definitiva al problema, Forza Nuova con le sue iniziative sulla sicurezza spera di essere comunque un ottimo deterrente nonché uno stimolo ed un incoraggiamento per tanti cittadini che desiderano tornare a godere in libertà della nostra città”.