Alfano ne spara una delle sue: “Germania si prenderà nostri profughi”

Condividi!

Oggi Angelina ne ha piazzata un’altra delle sue. Ricordiamo sempre che è quella specie di ministro che esulta perché ha espulso 47 islamici in un anno, quando è il numero che i suoi raccattano in Libia e vomitano in Italia in mezz’ora.

Ha detto: “La ricollocazione dei richiedenti asilo è stato il vero flop dell’agenda europea. Oggi abbiamo avuto la notizia che da settembre, ogni mese, centinaia di profughi potranno andare in Germania”.

Facciamo finta di credere a quello che dice Alfano: la Germania si prenderà, ogni mese, centinaia di ‘profughi’: cento al mese fanno 1.200 in un anno. Se poi vogliamo essere ‘ottimisti’ e diciamo un po’ più di 200, allora sono 2.500 in un anno. Di questo passo, visto che ne sbarcano ogni giorno una quantità che varia dai 300 ai 3.000, non basterà nemmeno ad intaccare la ‘riserva’ di fancazzisti che devono ancora sbarcare.

Poi, il ministro di un governo che non riesce ad espellere nemmeno un clandestino spacciatore indiano che rapisce le bambine, ha voluto esagerare: “La nostra strategia è molto chiara: rimpatriare gli irregolari e accogliere i rifugiati, ma con un’equa distribuzione in tutta Europa”.




Lascia un commento