SALTA IN ARIA MENTRE PREPARA BOMBA, MORTO CASAMONICA

Condividi!

Morto mentre cercava di dar fuoco all’edificio lo zingaro trovato carbonizzato in seguito all’esplosione di una villa a Ciampino, vicino a Roma.

Dovrebbe trattarsi di un 26/enne appartenente alla famiglia Casamonica. Ancora da chiarire il movente del gesto, non si esclude un motivo passionale nei confronti del proprietario, anch’egli un Casamonica.

Dopo l’esplosione fuori alla villa si é creato un capannello di persone. Sul posto le pattuglie delle forze dell’ordine per controllare la situazione. A dare l’allarme il proprietario, che non si trovava in casa, allertato da un sistema di videosorveglianza collegato al cellulare.

Rimandare i Casamonica da dove sono arrivati secoli fa: in India.




Lascia un commento