Bologna: assessore e sindaco indagati per occupazioni abusive

Condividi!

Anche l’assessore al Welfare del Comune di Bologna Amelia Frascaroli è iscritta come indagata nel fascicolo della Procura sulle occupazioni abusive che lei e il suo sindaco Pd hanno favorito.

Per l’assessore è ipotizzato l’abuso di ufficio con il sindaco Virginio Merola per il riallaccio dei servizi a due stabili occupati dai soliti noti, l’ex sede Telecom di via Fioravanti e un condominio in via De Maria. Non ci sono conferme su ulteriori ipotesi di reato contestate a Frascaroli.




Lascia un commento