ISIS diffonde video con decapitazioni di massa in Sinai

Condividi!

In un nuovo e lungo video di propaganda diffuso dallo Stato Islamico, uomini e soldati vengono prima fatti ‘confessare’ e poi al 17esimo minuto decapitati e giustiziati in massa nella penisola egiziana del Sinai. Non lontano da Sharm.

Il video è intitolato “La guerra delle menti”.




Lascia un commento