SCONTRI A FRONTIERA MACEDONE, 1.200 CLANDESTINI SGOMBERATI – VIDEO

Condividi!

La Grecia ha chiuso il valico di frontiera con la Macedonia. A Idomeni la polizia ellenica, in tenuta antisommossa ha sgomberato con l aforza 1200 clandestini islamici provenienti da Pakistan, Marocco e Iran. Li aveva scaricati al confine Tsipras, traghettati con navi da crociera da Lesbo, prima che la Macedonia costruisse la barriera.

Secondo quanto affermato dalle autorità, i clandestini verranno prima condotti ad Atene e poi rimpatriati. Aspettavano di poter passare la frontiera per continuare il viaggio di invasione verso l’Europa.

Quest’anno oltre 600 mila persone sono arrivate in Grecia per mare, partendo dalla costa turca. Migliaia i potenziali terroristi.




Lascia un commento