Comune Torino organizza mostra che umilia i Marò

Condividi!

TORINO – I marò Latorre e Girone rappresentati come due ‘Madonne’, con fucile spianato e teschi insanguinati ai loro piedi.

Marò Girone e Latorre ?madonne? con fucile spianati, Fdi protesta

E’ una presunta opera d’arte esposta a Paratissima, mostra d’arte definita ‘emergente’ in corso a Torino, negli spazi del Comune di Torino Esposizioni.

Fratelli d’Italia protesta e parla di “immondizia ideologica di pseudo artisti, costretti dalla evidente mancanza di talento creativo a inseguire la notorietà con infantili provocazioni”.

Fdi chiede le scuse immediate dal sindaco Fassino e le comunicazioni urgenti in Consiglio comunale.

L’arte può anche essere ‘offensiva’, ma deve essere intelligente. In questo caso è solo offensiva.

Senza contare il fatto, che ogni atteggiamento in qualche modo appoggiato da entità pubbliche italiane che indica i due marò come colpevoli, indebolisce la loro posizione giudiziaria in ambito internazionale.




Lascia un commento