ISIS a immigrati: “Tutti in Libia”

Condividi!

Isis in Siria fa appello agli immigrati ‘nuovi britannici’ ad “andare in Libia” invece che in Siria. Lo riferisce il Sunday Times, citando tra l’altro una jihadista 21enne nata a Londra, che ora si trova a Raqqa.

Altre 3 militanti di origine ‘britannica’, che affermano di trovarsi già a Sirte, in Libia, hanno rivolto un appello analogo sui social media, aggiunge l’Observer online.

Si sta preparando una grande offensiva.




Lascia un commento