PROFUGHI VENTIMIGLIA ASSALTANO BUS TURISTI A CALAIS – VIDEO

Condividi!

ECCO COSA FANNO GLI AFRICANI, UNA VOLTA RIUSCITI A PASSARE IL CONFINE E RAGGIUNTA LA FRANCIA

Terrore a Calais: clandestini (quelli che sono riusciti a passare il confine a Ventimiglia e sono poi risaliti fino a Calais) circondano il loro veicolo e prendono d’assalto i camion.

Il filmato, che mostra i clandestini assalire un camion e circondare i bus, è stato girato proprio dai passeggeri scioccati di uno dei pullman presi d’assalto.

calais29A156F500000578-3124280-image-m-4_1434355246573

calais29A156FE00000578-3124280-image-m-6_1434355281229

calais29A1570400000578-3124280-image-m-12_1434355425715

calais29A1570900000578-3124280-image-m-13_1434355435854

calais29A1571800000578-3124280-image-m-16_1434355474447

calais29A1572000000578-3124280-image-m-14_1434355451107

Questi sono gli amichetti dei sedicenti profughi bloccati a Ventimiglia. Ecco perché il governo francese ha sigillato il confine.

Il loro posto non è né in Italia né in Francia: è in Africa.

Ecco perché vanno sgomberati da Ventimiglia e rispediti a casa loro. Prima che assaltino i bus. O volete che qualcuno li prenda e li butti in mare?

Giovani maschi africani. Non profughi: truppe di invasione per la sostituzione etnica in atto.

L’Europa è sotto assalto, non è spostando clandestini da un paese all’altro, che si risolve l’emergenza: ma respingendo i barconi e rimandando a casa loro quelli raccattati da Renzi.




Lascia un commento