Brescia: nuovo assalto dei clandestini contro agenti, volevano irrompere in piazza

Vox
Condividi!

 

 

Nel tardo pomeriggio di lunedì nuovo assalto da parte dei cosiddetti migranti. Intorno alle ore 17.25, guidati da una sessantina di facinorosi dei centri sociali, i collaborazionisti di Magazzino 47, gli immigrati hanno iniziato a smontare le transenne a protezione di Piazza Loggia.

Vox

delbonobrescia

La Polizia è intervenuta per bloccare il tentativo di sfondamento che i clandestini volevano attuare con un camioncino, che ill personale della Questura ha sequestrato, Il mezzo era simile a quello già fermato nei giorni scorsi con all’interno le taniche di benzina.

Durante il sequestro del mezzo, i collaborazionisti del centro sociale incitavano la loro carne da cannone – gli immigrati – alla guerriglia e all’insurrezione contro la Loggia e lo “Stato di Polizia”. Ci sono stati scontri e violenze.




Un pensiero su “Brescia: nuovo assalto dei clandestini contro agenti, volevano irrompere in piazza”

I commenti sono chiusi.