Turco con ‘simpatie terroriste’ studia a Pisa: espulso

Condividi!

SONO TRA NOI

Un giovane turco, che frequentava un corso alla Normale di Pisa – a spese dei contribuenti italiani – è stato espulso dall’Italia per le sue simpatie verso il terrorismo islamico espresse su alcuni siti internet, monitorati dalla Polizia. Era ora. Non dovrebbero nemmeno entrare.

La vicenda sarebbe avvenuta a fine dicembre. Le indagini sono seguite dalla Digos di Pisa che ha trovato riscontri ai sospetti iniziali dopo la perquisizione della sua abitazione. Il giovane è stato accompagnato prima a un Cie e quindi rimpatriato. Dell’espulsione è stata informata anche la Normale.

Sono tra noi.




Lascia un commento