TFR in busta: “Effetto irrisorio”, lo dice il Parlamento

Condividi!

L’anticipazione del Tfr, prevista dalla legge di Stabilità, “non dovrebbe avere effetti significativi sui conti pubblici e l’effetto di stimolo dei consumi sul Pil sarebbe compreso tra 0,07 e 0,15 punti”. Così l’Ufficio parlamentare di bilancio.

Mettere a rischio le pensioni future e la solvibilità delle aziende, con ricadute sull’occupazione per lo 0,07% del Pil?




Un pensiero su “TFR in busta: “Effetto irrisorio”, lo dice il Parlamento”

Lascia un commento