Crollano adozioni internazionali: – 30%

Condividi!

È un anno positivo per l’identità, quello che stanno vivendo le adozioni internazionali in Italia. Le proiezioni del primo semestre 2014 riportano il record negativo di 930-950 minori autorizzati all’ingresso in Italia, con un crollo rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente di quasi il 30%.

Dai grafici emerge che tra il 2008 e il primo semestre del 2014, il numero di minori stranieri adottati in Italia ha subito (dopo il famigerato picco massimo toccato nel 2010 con 4130 minori autorizzati a entrare) un vero e proprio crollo.

L’unica forma di adozione internazionale positiva – sia per le nostre società, sia per i bambini spesso preda di mediatori senza scrupoli – sono quelle a distanza. Che permettono ai bambini di crescere nel proprio ambiente, invece di divenire degli infelici e pericolosi disadattati nelle società occidentali.




Un pensiero su “Crollano adozioni internazionali: – 30%”

Lascia un commento