Ci sono stati 26 ‘luglio’ più piovosi

Condividi!

Il luglio del 2014 segna un +73% sulle precipitazioni medie del mese sul periodo di riferimento 1971-2000, ma è solo il 27° più piovoso dal 1800.Questi i dati dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e clima del Consiglio nazionale delle
ricerca (Isac-Cnr).

La sequenza di perturbazioni che ha colpito l’Italia -spiega il Cnr- ha fatto registrare a luglio precipitazioni di gran lunga superiori alla norma temperature inferiori alla media. Maggiormente colpito il Centro-Nord, con piogge oltre il doppio del normale.

Quindi non è il clima ad essere ‘impazzito’ e a causare vittime. E’ più probabilmente colpa dell’eccessiva cementificazione del Paese.

Regioni come il Veneto e la Liguria sono state colpite negli ultimi decenni da una colata di cemento senza precedenti. E’ tempo di recuperare il rispetto del territorio.




Lascia un commento