Pancetta a porta moschea: condannati ad un anno di carcere

Condividi!

LA SHARIA E’ APPLICATA IN EUROPA

Due inglesi sono stati condannati ad un un anno di carcere per avere ‘profanato una moschea di Edimburgo‘, attaccando strisce di pancetta all’ingresso.

Chelsea Lambie, 18 anni,  è stata condannata a 12 mesi e Douglas Cruikshank, 39 anni, a nove mesi.

Hanno attaccato pancetta alle maniglie delle porte della Moschea centrale di Edimburgo il 31 gennaio 2013.

In sintesi: in GB si applica la shar’ia. Presto sarà proibito consumare cibo durante il ramadan, per non ‘urtare la sensibilità degli islamici’.

E’ evidente che i governi e le strutture di potere in tutta Europa sono la cinghia di trasmissione dell’invasione islamica.




Lascia un commento