L’incapace del caso marò premiato dall’Onu: andrà a fare danni in Siria



New York – Staffan De Mistura, l’incapace dell’affaire marò, sostituira’ Lakhdar Brahimi come inviato dell’Onu per la Siria. Lo riferiscono fonti diplomatiche delle Nazioni Unite.

All’Onu, un po’ come nel governo italiano, più sei incompetente, più vieni premiato.



Un pensiero su “L’incapace del caso marò premiato dall’Onu: andrà a fare danni in Siria”

Lascia un commento